Turismo risorsa indispensabile per crescita del territorio

Massimo Schiavone incontra i cittadini: “Turismo risorsa indispensabile per crescita del territorio. Nostre eccellenze vanno messe a sistema per il circuito Caserta”

“Il sogno campano evocato dal presidente Vincenzo De Luca dovrà poggiare le basi sulla provincia di Caserta, dove il turismo rappresenta una risorsa per la crescita e lo sviluppo del territorio”. Lo ha detto Massimo Schiavone, candidato alle elezioni regionali con la lista “Noi Campani”, nel corso di un incontro con cittadini e sostenitori svolto ieri sera a Sessa Aurunca.

“Dopo l’emergenza che abbiamo vissuto, con le gravi ripercussioni sul sistema turistico-ricettivo – prosegue Schiavone – C’è voglia di riscatto e speranza nel futuro. La provincia di Caserta è un circuito turistico a 360 gradi. Abbiamo un litorale di 40 chilometri stupendo che va tutelato e valorizzato; abbiamo bellezze invidiate in tutto il mondo come la Reggia di Caserta, l’Acquedotto Carolino, il Belvedere di San Leucio con tutta la sua storia, l’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere, secondo solo al Colosseo; abbiamo borghi incantevoli come la nostra Valogno; abbiamo eccellenze enogastronomiche come la mozzarella di bufala o il Falerno, un vino prodotto già in epoca romana; abbiamo riserve naturali come quelle del Matese. Abbiamo storia, cultura, arte, bellezza. Un territorio che spesso balza agli onori delle cronache per i suoi aspetti più negativi ma del quale chi ci vive è profondamente innamorato, come lo sono io. Il mio impegno – conclude Schiavone – Sarà quello di difenderlo con forza e di rilanciarlo attraverso la messa a sistema di quanto questa provincia ha da offrire”.